Wend Barka Onlus

P0038 - Assistenza Alimentare 2012 2012


Acquisto e Distribuzione Alimenti

Località: Boussè, Koaken, Nanorò, Naputanga (Burkina Faso)

Attività:

Acquisto e Distribuzione Alimenti 2012

Testo:

Si è appena concluso il 2011. Abbiamo assistito nel 2011 ad una svolta epocale, un anno di svolta in cui da più parti del Mondo è stato promosso un maggior rispetto dei Diritti Umani, un anno in cui diversi governi si sono trovati davanti alla concreta possibilità di avere i giorni contati...Dopo gli avvenimenti succedutisi in Tunisia, Algeria, Bahrein, Giordania, Egitto, Yemen e ultimamente in Libia, chissà cosa il futuro ci prospetta... In tutto il Mondo si bada molto al PIL, meglio conosciuto come Prodotto Interno Lordo, considerato il misuratore del livello della ricchezza di un territorio. Approfondimenti e ricerche esercitate da alcuni volontari della Wend Barka Onlus hanno consentito di appurare come in realtà le valutazioni economiche basate esclusivamente sul PIL non hanno dato luogo in molte realtà (tra queste anche nel paese del Burkina Faso) ad una reale equazione tra sviluppo espresso dalla ricchezza prodotta dal paese e benessere acquisito dalla popolazione dello stesso. Secondo le nuove ultime stime dell'Unicef, ogni anno quasi nove milioni di bambini con meno di cinque anni muoiono per cause legate alla povertà. Vi è chi muore per la mancanza di acqua potabile, per la mancanza di cibo, a causa della malaria, della tubercolosi, della febbre gialla etc. Purtroppo lo Stato del Burkina Faso e soprattutto i bambini non sfuggono a queste realtà...

Obiettivi: Per l'anno 2012 la Wend Barka Onlus, così come per il passato, intende continuare a promuovere l'acquisto e la distribuzione di alimenti, essere "al fianco dei più deboli" per consentire agli ultimi degli ultimi di poter benificiare di beni necessari per la loro sopravvivenza. I volontari della Wend Barka Onlus intendono offrire in Boussè (ormai divenuta negli ultimissimi anni una struttura sanitaria di qualità e sicuro punto di riferimento per i numerossimi abitanti della stessa e non solo), nonchè per alcuni altri villaggi del Burkina Faso generi alimentari di prima necessità quali latte in polvere, riso, miglio, etc. e soprattutto integratori alimentari tesi a sopperire le carenze di proteine, sali minerali e zuccheri esistenti ed evidenti nei bambini di quei luoghi.

L'obiettivo che ci si pone è anche e soprattutto quello di offrire "Semi di Speranza", di Crescita e di Sviluppo nei riguardi di alcune popolazioni del Burkina Faso. Semi, che con l'aiuto del Grande Popolo di Benefattori di Wend Barka Onlus fruttificheranno nel prossimo futuro, ben sapendo che anche in tempi di crisi come quelli attuali se non vengono meno i gesti di Amore, il senso di Solidarietà Umana, l'Aiuto Concreto, insieme potremo continuare a costruire un Mondo Migliore perseguendo anche progetti e finalità difficili o che si pensavano addirittura impossibili da realizzare.

 

   

 

Dettaglio Interventi:
1.        Acquisto e distribuzione di riso per le famiglie indigenti;
2.        Acquisto e distribuzione di latte in polvere per i casi segnalati di bambini malnutriti;
3.        Fornitura di alimenti nutrizionali ad uso terapeutico, in particolare integratori alimentari e latte in polvere per migliorare lo stato nutrizionale materno-infantile per il Centro per il Recupero dei Bambini Malnutriti e di Educazione Nutrizionale (C.R.E.N.) di Boussè;
4.        Favorire una corretta educazione alimentare in collaborazione con gli operatori del C.R.E.N.
 
Come puoi contribuire al progetto “Acquisto e Distribuzione Alimenti 2012 ” con la tua donazione :
·         Con 30 euro puoi acquistare cibi ad alto contenuto proteico e latte terapeutico contente l’apporto nutritivo necessario per curare le forme più gravi di malnutrizione per 1 mese per 1 bambino;
·         Con 50 euro puoi acquistare un sacco da 25 Kg di riso;
·         Con 100 euro puoi acquistare multivitaminici e latte in polvere per 1 mese per 3 bambini;
·         Con 200 euro puoi finanziare un ciclo di cure alimentari e terapie mediche presso il C.R.E.N. per un bambino malnutrito e la  sua mamma;
 
Non sono previste spese di gestione, l’intero ammontare corrispondente alla tua donazione sarà inviato direttamente al responsabile locale che provvederà alla realizzazione del progetto.
 
 
Ricordati di conservare la ricevuta del versamento. 

È possibile dedurre dal proprio reddito le donazioni a favore delle O.n.l.u.s., per un importo non superiore al 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000,00 euro annui (art.14 comma 1 del Decreto Legge 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).